GESTIONE E SERVIZI AGLI IMMOBILI

La legge n. 220/2012 di riforma in materia di condominio, entrata in vigore il 18/6/2013, prevede l'obbligo di nomina dell'amministratore di condominio quando i condòmini sono più di otto, ma l'amministratore può essere nominato anche quando i condòmini sono meno di otto. La gestione del condominio impone altresì una serie di adempimenti in continuo aggiornamento, con conseguenti responsabilità civili e penali in caso di mancata ottemperanza. Si pone quindi sempre più in evidenza, l'importanza di adare l'incarico di amministratore del condominio a professionisti specici del settore.
CONDOMINI